Postcard 17 dicembre 2014. Notizie in breve dal mondo delle Arti e delle Imprese

Ecco le mie ultime cartoline dal mondo dell’arte e delle Imprese.

Questa volta ho scritto della mostra organizzata da Fondazione Ferrovie dello Stato sul genio di Leonardo tra invenzioni e dipinti, la chiusura della seconda tappa di restauro della Chiesa degli Artisti del Bernini a Roma ad opera di Bonduelle attraverso l’iniziativa Gli Orti per l’Arte, il finanziamento di Banca Generali del progetto Skin Taste promosso da PortoFluviale che ogni anno invita un artista a reinterpretare la sua facciata con un’opera site specific, la mostra “La Grande Madre” che si terrò a Milano inoccasione dell’Expo 2015 patrocinata da BNL Gruppo BNP Paribas.

Annunci

Premio Napoli 2014

Ieri, 7 novembre, sono stata alla cerimonia di premiazione di Premio Napoli per la Lingua e la Cultura Italiana 2014, da quest’anno esteso all’ambito culturale, rispetto al precedente carattere esclusivamente letterario, e oggi giunto alla sua sessantesima edizione.
La cerimania –  svoltasi presso l’Auditorium della Rai – ha visto la premiazione di quattro personalità che secondo la giuria si sono distinte per il loro contributo alla lingua e cultura italiane in una varietà di settori, dal fumetto, alla divulgazione scientifica, poesia e recitazione. Sono Francesco Tullio Altan, Guido Barbujani, Patrizia Valduga e Fabrizio Gifuni, il quale ha chiuso la serata mettendo in scena il suo emozionante “L’ingegner Gadda va alla Guerra”, spettacolo incentrato sulla figura di Carlo Emilio Gadda e la prima guerra mondiale, alla quale prese parte come volontario entrando duramente a contatto con tutte le contraddizioni dell’assurdità della guerra.

Il Premio è organizzato da Fondazione Premio Napoli, istituzione nata nel 1961 e presieduta da Gabriele Frasca – seguito a Silvio Perrella ed Ermanno Rea -.
La Fondazione opera nell’intento di incoraggiare produzione e dibattito culturale così come con il fine di promuovere la ricerca delle scienze umane e sociali, favorendo  l’internazionalità della città di Napoli.

Postcards mercoledì 29 ottobre 2014. Notizie in breve dal mondo delle Arti e delle Imprese

Nelle cartoline che ho scritto questa settimana per Arte e Imprese ho parlato dell’apertura di uno spazio dedicato al design alla Reggia di Monza da parte della Triennale di Milano e del Triennale Design Museum, del calendario Lavazza 2015 firmato Steve McCurry, dell’annuncio dei vincitori della sesta edizione del Premio Terna, della mostra su energia e lavoro organizzata da AEM, e del programma di attività previste per la XIII settimana della Cultura d’Impresa.

Post-it. Notizie in breve dal mondo delle fondazioni – 24 luglio 2014

Nelle ultime brevi news scritte per Il Giornale delle Fondazioni ho parlato delle due giornate di formazione che a settembre la Summer School del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea dedicherà alla Cultura Accessibile; dell’intervento di ristrutturazione che Fondazione CRT ha previsto per Palazzo Madama di Torino; del bando «#CrossHeritage. Giovani artisti per le Residenze Sabaude»; degli esiti del primo anno di attività del Progetto Terre@Mare; del nuovo documento sugli orientamenti contabili delle fondazioni bancarie dell’Acri e infine delle modifiche allo Statuto di Fondazione San Paolo.

Buona lettura!

Silvia Costa è stata nominata Presidente del Comitato Cultura e Educazione del Parlamento Europeo

silviacostaLunedì la notizia.
Chi è Silvia Costa? E quale il suo programma? Ne ho parlato in un articolo per Il Giornale delle Fondazioni.

A CuNeo il gotico non è mai stato così luminoso

Immagine

Il mio ultimo pezzo per Il Giornale delle Fondazioni presenta un’iniziativa triennale volta alla promozione e valorizzazione del gotico nelle arti, partendo dall’area di Cuneo, dove l’architettura, il folklore e la cultura in generale sono da tempo legati a questa tematica, diventata ormai fonte d’ispirazione nelle più svariate discipline, dalla letteratura, alla moda.
Il momento centrale delle iniziative previste per il 2014 è costituito da una mostra – «Le camere oscure. Fotografie, figure e ambienti dell’immaginario neogotico» – focus del mio articolo.