La Natura secondo Frangi. Linee essenziali inventano mondi multiformi

E’ appena stata pubblicata su Espoarte la mia intervista a Giovanni Frangi, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli fino a gennaio con la sua bella mostra “Lotteria Farnese”.
Un affascinante esempio di commistione tra spazio espositivo – con la sua storica identità – e arte contemporanea, dove l’opera d’arte scandisce lo spazio donandogli nuova identità a partire dalle intuizioni dell’artista e l’immaginazione del pubblico.

Fateci un salto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...