Premio Napoli 2014

Ieri, 7 novembre, sono stata alla cerimonia di premiazione di Premio Napoli per la Lingua e la Cultura Italiana 2014, da quest’anno esteso all’ambito culturale, rispetto al precedente carattere esclusivamente letterario, e oggi giunto alla sua sessantesima edizione.
La cerimania –  svoltasi presso l’Auditorium della Rai – ha visto la premiazione di quattro personalità che secondo la giuria si sono distinte per il loro contributo alla lingua e cultura italiane in una varietà di settori, dal fumetto, alla divulgazione scientifica, poesia e recitazione. Sono Francesco Tullio Altan, Guido Barbujani, Patrizia Valduga e Fabrizio Gifuni, il quale ha chiuso la serata mettendo in scena il suo emozionante “L’ingegner Gadda va alla Guerra”, spettacolo incentrato sulla figura di Carlo Emilio Gadda e la prima guerra mondiale, alla quale prese parte come volontario entrando duramente a contatto con tutte le contraddizioni dell’assurdità della guerra.

Il Premio è organizzato da Fondazione Premio Napoli, istituzione nata nel 1961 e presieduta da Gabriele Frasca – seguito a Silvio Perrella ed Ermanno Rea -.
La Fondazione opera nell’intento di incoraggiare produzione e dibattito culturale così come con il fine di promuovere la ricerca delle scienze umane e sociali, favorendo  l’internazionalità della città di Napoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...