Vincenzo Rusciano e la “Sponda” lambita dalla storia: il volto contemporaneo del passato. L’intervista

Giorni fa per Espoarte ho intervistato l’artista Vincenzo Rusciano sul suo progetto espositivo “Sponda” pensato per la chiesa di S. Aniello a Caponapoli, dove al momento è ospitato.

La storia dell’edificio viene ripercorsa attraverso le opere di Rusciano in un incontro tra antico e contemporaneo che esprime le notevoli possibilità dell’azione contemporanea nella rivalorizzazione di ciò che da secoli caratterizza i luoghi da noi vissuti e quindi la nostra identità.

Ecco l’intervista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...